La scrittura e l'interpretazione online dating

Le date rappresentano spesso un fattore critico nell'analisi dei dati.

Ad esempio, per ottenere risposte precise a domande su quando un prodotto è stato acquistato, sul tempo necessario per completare una specifica attività di un progetto o su quale sia il fatturato medio di un trimestre fiscale, è indispensabile che le date vengano immesse in modo corretto.

Ma per esser certi che i risultati vengano interpretati correttamente è altrettanto importante che le date siano formattate in modo da essere chiaramente comprensibili.

la scrittura e l'interpretazione online dating-60

Ciò garantirà un alto livello di precisione nei calcoli delle date.

In Microsoft Office Excel le date vengono memorizzate come numeri sequenziali detti valori seriali.

Per impostazione predefinita, il 1° gennaio 1900 corrisponde al numero seriale 1 e il 1° gennaio 2008 corrisponde al numero seriale 39448, essendo trascorsi 39.447 giorni dal 1° gennaio 1900.

Le ore vengono memorizzate come frazioni decimali perché l'ora viene considerata come una parte di un giorno.

La tabella seguente illustra la prima e l'ultima data di ogni sistema di data e il valore seriale associato a ogni data.

Poiché i due sistemi di data utilizzano date diverse come giorno di inizio, la stessa data è rappresentata da valori seriali diversi in ciascun sistema.La data 5 luglio 2007 ad esempio può avere due numeri seriali diversi, a seconda del sistema di data utilizzato.La differenza tra i due sistemi di data corrisponde a 1462 giorni, nel senso che il valore seriale di una data secondo il sistema di data 1900 è sempre maggiore (successivo) di 1462 giorni rispetto al numero seriale della stessa data secondo il sistema di data 1904.Il numero decimale è un valore compreso tra 0 (zero) e 0,99999999 a indicare gli orari compresi tra le 0.00.00 ( AM) e le ( PM).Essendo valori, le ore e le date possono essere sommate, sottratte e incluse in altri calcoli.È possibile visualizzare una data come un valore seriale e un orario come frazione decimale modificando in formato Generale il formato della cella che li contiene.